SEARCH
it | en |

Disaster Recovery Plan

BioRep è dotata di un'infrastruttura tecnologicamente all’avanguardia, in grado di fornire un'ampia gamma di servizi di laboratorio, di Biologia Cellulare, Biologia Molecolare, Microbiologia all’interno di laboratori certificati ISO 9001:2008.

Il Decreto Legislativo del 6 novembre 2007 n.191 in attuazione della direttiva 2004/23/CE sulla definizione delle norme di qualità e di sicurezza per la donazione, l'approvvigionamento, il controllo, la lavorazione, la conservazione, lo stoccaggio e la distribuzione di tessuti e cellule umani, prevede l’intervento di un ente terzo in grado di sopperire alla temporanea inagibilità di laboratori e/o dell’area di stoccaggio in caso di eventi catastrofici inaspettati o di danneggiamento permanente e grave di una o più tank d’azoto o l’interruzione di erogazione di azoto liquido per svariate cause (art. 24).

BioRep è la prima struttura privata autorizzata dal Ministero della Salute (ex prot. N° DGPRE 0018901-P-05/09/2012 ) a svolgere l’attività di trasporto, stoccaggio e conservazione di tessuti e cellule come supporto al piano di emergenza (DISASTER RECOVERY PLAN) delle Banche Pubbliche di tessuti e cellule ad uso terapeutico.

BioRep possiede tutti i requisiti necessari a svolgere questo tipo di attività: sala criogenica adeguata, contenitori criogenici di back up, servizio di Monitoraggio e Controllo dedicato, procedure standard adeguate e personale specializzato reperibile H24 - 365 giorni/anno.

La movimentazione e il trasporto delle tank viene svolto da aziende specializzate nel trasporto nazionale e internazionale, certificate UNI EN ISO 9001:2008 che si avvalgono di autisti in possesso di certificato di Formazione Professionale e di veicoli attrezzati secondo il regolamento ADR.

Il trasferimento dei contenitori criogenici che contengono materiale biologico rispetta degli standard ben delineati in tutte le fasi e i punti critici dell’intervento:

  • prelievo dei contenitori criogenici dall’area criobiologica;
  • trasporto e conservazione;
  • mantenimento degli standard di sicurezza per il materiale biologico e per il personale che effettua il trasporto.

Il piano di gestione delle emergenze viene preventivamente concordato e personalizzato nei minimi dettagli lavorando a fianco dei Responsabili della BioBanca per poterne cogliere tutte le peculiarità.

Scarica la nostra Brochure