ATTENZIONE: IL SERVIZIO È SOSPESO A PARTIRE DAL 18 LUGLIO IN CONCOMITANZA CON LA PAUSA ESTIVA.

LA RIPRESA DEL SERVIZIO È PREVISTA PER L’INIZIO DEL MESE DI OTTOBRE 2020.

LE NUOVE DATE VERRANNO RESE NOTE E PRENOTABILI NEL MESE DI SETTEMBRE 2020.

 

QUANDO?

A partire dal giorno 22 Giugno al 18 Luglio, il Comune di Segrate proporrà alla cittadinanza il test di screening sierologico per la rilevazione degli anticorpi specifici COVID-19. Il test è prenotabile dal Lunedì al Sabato dalle 12.00 alle 18.00.

A CHI?

Il test è riservato ai cittadini residenti nel comune di Segrate e sarà eseguito su base volontaria a prezzo ridotto convenzionato di 32,00€.

COME?

Il test sierologico va prenotato online cliccando sul pulsante acquista qui sotto. Per completare l’acquisto è necessario inserire i dati personali ed effettuare il pagamento mediante carta di credito o bonifico istantaneo.
 

Scarica l’informativa      ACQUISTA IL TEST

IN QUANTO TEMPO?

L’esito del test sierologico è immediato. Tutti i risultati (sia positivi che negativi) verranno comunicati a Regione Lombardia secondo la normativa vigente. In caso di positività l’esito verrà comunicato anche all’ATS e verrà effettuato contestualmente il tampone obbligatorio per la ricerca del virus SARS-CoV-2 (costo 69,00€ non incluso nello screening sierologico, da saldare in loco mediante carta di credito o bonifico istantaneo). I risultati del tampone saranno resi disponibili mediante comunicazione elettronica entro 72 ore dalla ricezione del campione in laboratorio (sabato e festivi esclusi).

DOVE?

Alla data ed orario selezionati è necessario presentarsi indossando la mascherina e muniti di tessera sanitaria presso i locali del CENTRO CIVICO G. VERDI di Via XXV Aprile, 34 – Segrate. Si chiede massima puntualità e il rispetto delle misure igienico-sanitarie illustrate in loco.

A COSA SERVONO I TEST SIEROLOGICI?

I test sierologici non prevedono la ricerca del virus SARS-CoV-2 nell’organismo umano ma valutano la risposta dell’organismo all’eventuale contatto con il virus, tramite la ricerca di anticorpi diretti contro il virus. La presenza di anticorpi contro il virus indica che è avvenuta l’infezione. Allo stato delle conoscenze scientifiche e normative attuali, la positività al test non può essere una garanzia di una immunità al Coronavirus.

Il test sierologico non sostituisce la ricerca dell’RNA virale con tecnica molecolare (da tampone naso-faringeo) che, per il momento, è l’unico test con valore diagnostico.

I test sierologici sono consigliati, su base volontaria, a tutti i soggetti che non abbiano già avuto una conferma di positività con tampone e hanno il sospetto di avere contratto l’infezione.

COME FUNZIONA IL TEST SIEROLOGICO PROPOSTO DA BIOREP?

Il test sierologico proposto da BioRep non è una card con risultato colorimetrico qualitativo (es. lateral flow su oro colloidale).

Il test proposto da BioRep è di tipo quantitativo e prevede la rilevazione anticorpale SARS-Cov-2 IgG /M tramite quantificazione in immunofluorescenza, è in grado di rilevare la presenza di IgG e IgM specifiche contro il virus SARS CoV 2 in un unico ciclo di analisi, partendo da un campione di sangue capillare.

L’analisi è eseguita facendo reagire (ibridare) il campione di sangue con una proteina ricombinante fluorescente marcata del virus SARS-Cov-2 su un supporto di Nitrocellulosa. Nel caso di presenza di IgG e/o IgM si verifica una reazione che da origine ad un fenomeno di immunofluorescenza rilevabile, dopo 8 minuti, tramite l’immunoanalizzatore di fluorescenza AFS 1000 consentendo la determinazione semi-quantitativa dell’infezione.

CARATTERISTICHE SALIENTI

Rapidità
Il kit necessita di soli 8 minuti d’incubazione e l’analisi viene eseguita in modo completamente automatizzato dall’immunoanalizzatore di fluorescenza secca AFS1000 in soli 10 secondi.

Precisione
Studi clinici su campioni ematici analizzati con questa metodica e il macchinario AFS1000 hanno raggiunto una sensibilità del 93% e una specificità del 100%.
 
 

 
 

Scarica l’informativa      ACQUISTA IL TEST

 
 

 

Anche PAY.nl, partner per i pagamenti online, partecipa alla lotta contro il coronavirus